DOMENICA 5 NOVEMBRE 2023

  CRISTO RE

GIORNATA MONDIALE DEI POVERI

GIORNATA DIOCESANA CARITAS

Letture domenicali:

2Sam 7,1-17: Il tuo regno sarà saldo per sempre.

- Sal 44 (45): Il poema in onore del re.

- Col 1,9-14: La sorte dei santi nella luce.

- Giovanni 18,33-37: “Tu lo dici: Io sono Re”.

Chiudendo il Giubileo della Misericordia, papa Francesco istituiva nel 2017 la I Giornata Mondiale dei Poveri. Fissando la data, il papa voleva legare in modo inscindibile la Solennità di Cristo Re con la predilezione di Gesù verso i poveri.

Il rito Ambrosiano anticipa questa festa di due domeniche rispetto al rito Romano. Nella Solennità di Cristo Re la nostra Diocesi celebrava già da diversi anni la Giornata Diocesana della Caritas, con le stesse motivazioni che hanno spinto Papa Francesco ad istituire la Giornata Mondiale dei poveri.

Il Messaggio del Papa per la Giornata di quest’anno prende spunto dal Libro biblico di Tobia e ha per tema «Non distogliere lo sguardo dal povero» (Tb 4,7).

Lo si può trovare in chiesa come inserto a parte accanto a questo numero di PASSAPAROLA.

Quello della Carità è il comandamento primario di ogni cristiano, che è chiamato quindi a vivere tutte le sue relazioni in un sincero amore fraterno, a partire dagli ultimi e dai più bisognosi.

Nella nostra comunità parrocchiale ci sono anche gruppi e associazioni che offrono opportunità di aiuto e carità fraterna:

  • Commissione Caritas-Missioni (su incarico del Consiglio pastorale)
  • Centro d’ascolto (per famiglie e persone bisognose della Parrocchia)
  • Gruppo missionario
  • Gruppo Accoglienza (offre colazioni ai senza dimora)
  • Gruppo Insieme (cura di malati e anziani soli)
  • Ago e Filo (laboratorio che cura tra l’altro gli arredi della nostra chiesa).

Chi volesse aderire ad una di queste attività può informarsi telefonando o scrivendo al nostro ufficio parrocchiale.

 

 



CATECHESI ADULTI

Ricordiamo che

Sabato 11 novembre

S. MARTINO DI TOURS

(co-patrono della nostra chiesa)

dalle 16 alle 17.30 siamo invitati a partecipare all’incontro di Catechesi sul tema

“La chiesa è il popolo di Dio”

(rileggiamo il messaggio della LUMEN GENTIUM per rinnovare la nostra formazione cristiana)

Sabato 11 novembre, festa di s. Martino,

alla s. Messa delle ore 18.00 pregheremo per tutti  i parrocchiani defunti, in particolare per quelli dell’ultimo anno trascorso.

 

PIO CONSORZIO

Per tutto il mese di novembre, al termine di ogni s. messa festiva, in chiesa sarà possibile iscrivere i nomi dei defunti da ricordare, per tutto il prossimo anno, nel PIO CONSORZIO.

 


CALENDARIO PARROCCHIALE

NOVEMBRE 2023

DOM

5

CRISTO RE

Domenica Insieme –

IV elementare

8.30

10.30

18.00

S. Messa

S. Messa - Mandato Caritas

S. Messa

LUN

6

Caritas decanale

18.00

Incontro di formazione al Suffragio

MAR

7

 

21.00

Commissione Oratorio

MER

8

 

 

 

GIO

9

 

 

 

VEN

10

 

18.30

Lectio biblica

SAB

11

S. Martino

I Incontro Formazione Adulti

Mercatino Ago e Filo

 

16.00

 

18.00

18.45

Catechesi Adulti: Chiesa, popolo di Dio

 

S. Messa per i parrocchiani defunti

Ufficio per i defunti

DOM

12

I AVVENTO

Domenica Insieme: III elementare

Mercatino Ago e Filo

8.30

10.30

18.00

S. Messa

S. Messa 

S. Messa

 AVVISI

Martedì 7 novembre ore 21: Riunione della Commissione Oratorio.

Sabato 11 novembre, S. MARTINO DI TOURS, nostro patrono, dalle 16 alle 17.30 siamo invitati a partecipare all’incontro di Catechesi sul tema “La chiesa è il popolo di Dio”. Rileggiamo insieme il messaggio della LUMEN GENTIUM per rinnovare la nostra formazione cristiana.

Sabato 11 novembre ore 18: Messa per tutti i parrocchiani defunti, in particolare per quelli deceduti nell’ultimo anno trascorso.

Sabato 11 e Domenica 12: Banco vendita allestito da Ago&Filo.

Domenica prossima 11 novembre, ai ragazzi e ai genitori del gruppo di III Elementare si ricorda l’appuntamento della loro Domenica Insieme.

- Per tutto il mese di novembre, al termine di ogni s. Messa festiva, in chiesa sarà possibile iscrivere i nomi dei defunti da ricordare nel PIO CONSORZIO.

- Gli abbonati alla rivista IL SEGNO sono invitati a ritirare il numero di questo mese. Grazie.

 

19 NOVEMBRE 2023

SECONDA DOMENICA DI AVVENTO

Carissimi fedeli, in questa seconda domenica di Avvento, ci ritroviamo per riflettere sul messaggio delle Sacre Scritture e per approfondire il significato di questo tempo di attesa. Le letture di oggi ci offrono preziose indicazioni su come prepararci alla venuta del Signore e come vivere questo periodo in modo significativo. La prima lettura dal libro di Isaia ci parla della speranza e della consolazione che il Signore offre al Suo popolo. Anche se attraversiamo momenti difficili e affrontiamo sfide ardue, dobbiamo ricordare che il nostro Dio è colui che ci consola e ci dà la forza per andare avanti. Isaia ci esorta a "svegliarci, svegliarci" e a metterci in ascolto della voce del Signore. Questo è un richiamo alla vigilanza e all'attenzione che dobbiamo avere durante l'Avvento.

Leggi tutto...

DOMENICA 26 NOVEMBRE 2023

  III DI AVVENTO

Letture domenicali:

  • Isaia 51,1-6: “La mia giustizia è vicina”.
  • Sal 45 (46): Dio, aiuto infallibile!
  • 2 Cor 2,14-16: Essere dinanzi a Dio il ‘profumo’ di Cristo.
  • Giovanni 5,33-39: Giovanni era la lampada che arde e risplende.

Isaia

Isaia è profeta sempre straordinario nel ridare fiducia e speranza ai suoi connazionali. Per lui non c’è dubbio che i piani di Dio si realizzeranno, mentre tutto ciò che è fine a se stesso o alla gloria umana si dissolverà, come pure la terra e il cielo, come fumo o come un vestito che si è ormai logorato. Legge e giustizia, invece, cioè tutto il bene senza il quale la vita non ha senso, scenderanno dall’alto, dono di Dio per tutti i popoli, sia quelli raggiungibili via terra sia quelli al di là del mare (le “isole”). Questa salvezza che durerà per sempre sarà motivo di grande gioia e giubilo per il popolo uscito dai lombi di Abramo e dal grembo di Sara, ed in esso non si finirà di innalzare ringraziamenti e melodie di canto. Questa profezia ha attraversato i tempi e i mari, giungendo anche a noi, perché potessimo vivere la giustizia e la legalità, che Dio promuove, come un canto e una melodia gioiosa e non come spesso le avvertiamo: imposizioni che appesantiscono e imprigionano.

Leggi tutto...

 

MARTEDÌ 17 OTTOBRE

GIORNATA DI PREGHIERA E DIGIUNO PER LA PACE

La Presidenza della Cei ha deciso di promuovere una Giornata nazionale di digiuno, preghiera e astinenza per la pace e la riconciliazione. La data scelta è martedì 17 ottobre, in comunione con i cristiani di Terra Santa secondo le indicazioni del cardinale Pierbattista Pizzaballa, Patriarca di Gerusalemme dei Latini. Anche la Diocesi di Milano aderisce all’iniziativa.

maggiori dettagli su chiesadimilano.it

 

PONTIFICALE IN DUOMO, SI APRE L'ANNO PASTORALE

Venerdì 8 settembre, alle 9.30, l’Arcivescovo di Milano, monsignor Mario Delpini, presiederà in Duomo la Messa pontificale che, come da tradizione, inaugura il nuovo anno pastorale in occasione della Festa della Natività di Maria, patrona della cattedrale.

Durante la celebrazione si svolgerà il Rito di ammissione di undici candidati al diaconato e al presbiterato (giovani seminaristi che iniziano la terza teologia, la seconda parte della formazione al sacerdozio) e di un laico candidato al diaconato permanente.

La celebrazione verrà trasmessa in diretta su Telenova (canale 18 del digitale terrestre), su Radio Mater e sul portale diocesano www.chiesadimilano.it e sul canale Youtube.com/chiesadimilano.

maggiori dettagli su chiesadimilano.it

L'ORATORIO 2023-24 È "PIENO DI VITA"

È «pieno di vita» lo slogan dell’anno oratoriano 2023-2024, proposto dalla Fondazione Oratori Milanesi per accompagnare le iniziative e le attività pastorali per ragazzi, preadolescenti e adolescenti della Diocesi di Milano.

Un oratorio PIENO DI VITA, perché riempito della presenza di Gesù Risorto che ancora offre sé stesso donandoci il Pane dal Cielo! Al centro del logo dell'anno oratoriano 2023-2024 c'è il Pane della vita, che riempie di vita tutta l'esistenza. Anche i momenti bui li riempie di senso e di speranza!

Diremo a ragazzi e ragazze di farsi riempire dall'abbondanza dei doni di Dio, di essere traboccanti di amore per realizzare quella vocazione che è di tutti quelli che credono, la vocazione ad amare. Chi vive seguendo Gesù e credendo in Lui diventa come Lui, PIENO DI VITA

OFFERTE PER LA PARROCCHIA

COME CONTRIBUIRE

È sempre possibile lasciare la propria offerta nell'apposita bussola in fondo alla chiesa o mediante bonifico sul conto corrente parrocchiale attraverso il seguente IBAN:

NUOVO IBAN

IT50K0503401693000000003568

PARROCCHIA SS. SILVESTRO E MARTINO
Banco BPM ag. 391 – Piazza Medaglie d'Oro, 1 – 20135 MILANO

OFFERTE CON CARTA DI CREDITO

In qualsiasi momento è possibile lasciare la propria offerta tramite mediante donazione con carta di credito utilizzando l'apposito pulsante

 

LE ASSOCIAZIONI ATTIVE IN ORATORIO

E' tempo indicare, nella dichiarazione dei redditi, la destinazione (volontaria) del 5x1000.

Riportiamo qui di seguito i codici per destinare il contributo alle associazioni operanti in parrocchia.

Leggi tutto...