19 MAGGIO 2024

19 MAGGIO 2024

DOMENICA 19 MAGGIO 2024

PENTECOSTE

LETTURE DOMENICALI

  • Atti 2,1-11: La Pentecoste.
  • Salmo 103 (104): Del tuo Spirito, Signore, è piena la terra.
  • 1Cor 12,1-11: Molti carismi, un solo Spirito.
  • Giovanni 14,15-20: Lo Spirito Santo sarà in voi

Veni, Creator Spiritus!

 A Pentecoste si ricorda e si celebra la discesa dello Spirito Santo su Maria e gli apostoli riuniti insieme nel Cenacolo. La Chiesa, in questa solennità, vede il suo vero atto di nascita d’inizio missionario, considerandola insieme alla Pasqua, la festa più solenne di tutto il calendario cristiano.

LE ORIGINI EBRAICHE DELLA FESTA

Gli Ebrei la chiamavano “festa della mietitura e dei primi frutti”; si celebrava il 50° giorno dopo la Pasqua ebraica e segnava l’inizio della mietitura del grano; nei testi biblici è sempre una festa agricola. È chiamata anche “festa delle Settimane”, per la sua ricorrenza di sette settimane dopo la Pasqua; nel greco “Pentecoste” significa 50° giorno. Il termine Pentecoste, riferendosi alla “festa delle Settimane”, è citato in Tobia 2,1 e 2 Maccabei, 12, 31-32.

Lo scopo originario di questa ricorrenza era il ringraziamento a Dio per i frutti della terra, cui si aggiunse più tardi, il ricordo del più grande dono fatto da Dio al popolo ebraico, cioè la promulgazione della Legge mosaica sul Monte Sinai. Secondo il rituale ebraico, la festa comportava il pellegrinaggio di tutti gli uomini a Gerusalemme, l’astensione totale da qualsiasi lavoro, un’adunanza sacra e particolari sacrifici; ed era una delle tre feste di pellegrinaggio (Pasqua, Capanne, Pentecoste), che ogni devoto ebreo era invitato a celebrare a Gerusalemme.

LA PENTECOSTE CRISTIANA

Al capitolo 2 degli Atti degli Apostoli si narra che gli apostoli insieme a Maria, la madre di Gesù, erano riuniti a Gerusalemme nel Cenacolo, probabilmente la casa della vedova Maria, madre del giovane Marco, il futuro evangelista, dove presero poi a radunarsi abitualmente quando erano in città; e come da tradizione, erano affluiti a Gerusalemme gli ebrei in gran numero, per festeggiare la Pentecoste con il prescritto pellegrinaggio. «Mentre stava per compiersi il giorno di Pentecoste», si legge, «si trovavano tutti insieme nello stesso luogo. Venne all’improvviso dal cielo un rombo, come di vento che si abbatte gagliardo e riempì tutta la casa dove si trovavano. Apparvero loro lingue di fuoco, che si dividevano e si posarono su ciascuno di loro; ed essi furono tutti pieni di Spirito Santo e cominciarono a parlare in altre lingue, come lo Spirito dava loro di esprimersi». 

L’Antico Testamento, non contiene una vera e propria indicazione sullo Spirito Santo come persona divina. Lo “spirito di Dio” vi appare come forza divina che produce la vita naturale cosmica, i doni profetici e gli altri carismi, la capacità morale di obbedire ai comandamenti.

Nel Nuovo Testamento avviene la rivelazione della “personalità” e della “divinità” dello Spirito Santo, specialmente nel Vangelo di san Giovanni, dove Gesù afferma di pregare il Padre perché mandi il Paraclito, che rimanga sempre con i suoi discepoli e li ammaestri nella verità (Giov. 14-16) e in san Paolo, dove la dottrina dello Spirito Santo è congiunta con quella della divina redenzione. È concesso a tutti i battezzati (1 Corinzi, 12, 13), lo Spirito fonda l’uguale dignità di tutti i credenti. Ma nello stesso tempo, in quanto conferisce carismi e ministeri diversi, l’unico Spirito, costruisce la Chiesa con l’apporto di una molteplicità di doni.



La s. Messa domenicale delle ore 10.30 viene regolarmente trasmessa in streaming (Youtube).

Collegamento dal sito Internet della Parrocchia: www.silvestromartino.com.

 


CALENDARIO PARROCCHIALE

MAGGIO

DOM

19

Domenica di

Pentecoste

Domenica Insieme: V elementare

8.30

10.30

16.00

18.00

S. Messa

S. Messa  - Ammissione alla Cresima

Battesimi

S. Messa

LUN

20

 

18.00

Commissione Caritas-Missione

MAR

21

Caritas decanale

18.00

Cena di decanato

MER

22

 

19.00

Riunione catechiste

GIO

23

 

 

 

VEN

24

 

18.30

Lectio biblica

SAB

25

 

18.00

S. Messa vigiliare

DOM

26

Santissima Trinità

Festa degli Anniversari

8.30

10.30

18.00

S. Messa

S. Messa – Anniversari di Matrimonio

S. Messa


VERSO IL RINNOVO DEL CONSIGLIO  PASTORALE PARROCCHIALE

Domenica 26 maggio

I fedeli presenti alle ss. Messe riceveranno una scheda su cui dare il voto per eleggere i membri del nuovo Consiglio pastorale. I nomi dei candidati che hanno accettato di farne parte si possono consultare sui manifestini affissi in fondo alla chiesa e sulla pagina web della Parrocchia: www.silvestromartino.com.

TUTTI I PARROCCHIANI MAGGIORENNI SONO INVITATI AD ADERIRE RESPONSABILMENTE A QUESTO DOVERE NEI RIGUARDI DELLA COMUNITÀ. GRAZIE.


Domenica 26 maggio 2024

alla Messa delle ore 10.30:

Festa degli

Anniversari di Matrimonio.

Sono invitate le coppie di Parrocchiani che nel corso del 2024 ricordano un significativo anniversario di Matrimonio.

Chi desidera partecipare è invitato a dare la propria adesione in Ufficio Parrocchiale

(tel. 02 36632516; e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.).


AVVISI

- Sui manifestini in fondo alla chiesa e sul sito web della Parrocchia si possono conoscere i nomi dei candidati all’elezione del Consiglio pastorale parrocchiale, che si terrà durante le ss. messe di domenica prossima.

- Lunedì 20 alle ore 18.00: riunione della Commissione Carità e Missione della Parrocchia.

- Mercoledì 22 alle ore 19: Riunione delle Catechiste dell’Iniziazione cristiana.

- Domenica 26 maggio, alla s. Messa delle ore 10.30 invitiamo le coppie che in questo anno 2024 ricordano un significativo anniversario di matrimonio. Le coppie interessate sono pregate a segnalarlo alla segreteria parrocchiale.

- Le iscrizioni all’Oratorio feriale estivo si ricevono presso la segreteria dell’Oratorio, dal lunedì al giovedì, dalle ore 17 alle 18.30.

- In fondo alla chiesa siamo invitati a prendere visione di una richiesta di aiuto che ci rivolge dallo Zambia il nostro caro amico don Arthur Ntembula. Ciascuno di noi, dopo aver letto la spiegazione di don Arthur, potrà lasciare, se lo desidera, la sua offerta per lo scopo lì specificato. GRAZIE.

DOMENICA 9 GIUGNO 2024

SPECIALE BILANCIO ECONOMICO

COMUNICAZIONE AI PARROCCHIANI IN MERITO AL RENDICONTO PARROCCHIALE DA PARTE DEL CONSIGLIO PER GLI AFFARI ECONOMICI

Cari Parrocchiani,

in bacheca trovate nel dettaglio il rendiconto dell’anno 2023 raffrontato con quello dell’anno precedente e con quello dell’anno 2019, ultimo pre-pandemia, e il confronto tra le posizioni finanziarie al termine dei due anni 2022 e 2023.

  1. A) Analisi del rendiconto

Il rendiconto chiude con un avanzo (al netto del contributo diocesano) di Euro 22,5 mila (disavanzo di Euro 45,4 mila nel 2022), con l’essenziale contributo di una donazione straordinaria dI Euro 60 mila.

9 GIUGNO 2024

III DOPO PENTECOSTE

Cari fratelli e sorelle in Cristo, oggi ci riuniamo per riflettere sul profondo tema della santità del matrimonio, traendo spunti dalle Sacre Scritture e dagli insegnamenti della nostra Chiesa. Il matrimonio, un sacro sacramento nella Chiesa Cattolica, incarna un patto d'amore tra un uomo e una donna, concesso da Dio per il loro reciproco bene e l'educazione dei figli. Uniti nel sacramento, i coniugi riflettono l'amore di Cristo per la Chiesa, santificato dalla grazia divina. Questo legame indissolubile esige fedeltà e impegno per tutta la vita, sostenuti dalla grazia del sacramento. Il matrimonio non è semplicemente un contratto sociale ma una vocazione, che richiede preparazione e dedizione per vivere il mistero dell'amore di Cristo.

OFFERTE PER LA PARROCCHIA

È sempre possibile lasciare la propria offerta nell'apposita bussola in fondo alla chiesa o mediante bonifico sul conto corrente parrocchiale attraverso il seguente IBAN:

IT50K0503401693000000003568

PARROCCHIA SS. SILVESTRO E MARTINO
Banco BPM ag. 391 – Piazza Medaglie d'Oro, 1 – 20135 MILANO


In qualsiasi momento è possibile lasciare la propria offerta tramite mediante donazione con carta di credito utilizzando l'apposito pulsante

 

LE ASSOCIAZIONI ATTIVE IN ORATORIO

E' tempo indicare, nella dichiarazione dei redditi, la destinazione (volontaria) del 5x1000.

Riportiamo qui di seguito i codici per destinare il contributo alle associazioni operanti in parrocchia.

Inserisci qui il tuo nome ed indirizzo e-mail per ricevere l'informatore PassaParola direttamente nella tua casella di posta elettronica.

 

È uscito il numero di giugno 2024

Leggilo, acquistalo, abbonati anche on line!